Alpeggio all'Alpe Piazza

Natura e Universo

Albaredo (SO), Lombardia - Italia

L'alpe Piazza, proprietà del comune di Albaredo, è compresa nel territorio del Parco delle Orobie Valtellinesi ad un'altezza attorno ai 2000 metri. Tra giugno e settembre, durante il periodo [...]

dettagli

Alpeggio nella Valle del Drogo

Natura e Universo

San Giacomo Filippo (SO), Lombardia - Italia

Ogni anno Gianni Quaini, un allevatore di Samolaco, con l'aiuto della famiglia e di due pastori, conduce la sua mandria di bovini sui maggenghi della Valle del Drogo, una laterale della Valchiavenna[...]

dettagli

Cacciata di gennaio a Mandello del Lario

Riti e Pratiche Sociali

Mandello del Lario (LC), Lombardia - Italia

La Cacciata di Gennaio a Mandello del Lario è una festa attesa soprattutto dai bambini. Sono loro infatti che guidano e affollano il rumoroso corteo che percorre le vie del paese, accompagnati da g[...]

dettagli

Cacciata di gennaio a Premana

Riti e Pratiche Sociali

Premana (LC), Lombardia - Italia

La sera del 31 Gennaio di ogni anno a Premana si accende un falò per scacciare l'inverno. I protagonisti della festa sono i bambini, che cominciano giorni prima a preparare ciascuno un proprio[...]

dettagli

Canto liturgico di tradizione orale nelle aree di rito ambrosiano

Espressioni Orali

Lombardia - Italia

Nella diocesi di Milano e in alcune altre aree della Lombardia e del Canton Ticino la messa e l'ufficio divino sono celebrati secondo il rito detto 'ambrosiano' o più propriamente 'milanese'. Alla [...]

dettagli

Cardare e filare la lana a Fraciscio

Saperi Tecnici e Artigianali

Campodolcino (SO), Lombardia - Italia

La trasformazione della lana di pecora proveniente dalle greggi allevate nei numerosi alpeggi della valle mediante tosatura, cardatura e filatura avviene in maniera sempre più sporadica, ma tuttavi[...]

dettagli

Carnevale di Bagolino

Riti e Pratiche Sociali

Bagolino (BS), Lombardia - Italia

A Bagolino convivono due carnevali, contemporanei e indipendenti. L'uno, complesso, astratto, ricercato, è il carnevale delle danze, dei ballerini e suonatori, che si svolge l'ultima domenica, lune[...]

dettagli

Carnevale di Cegni

Riti e Pratiche Sociali

Santa Margherita di Staffora (PV), Lombardia - Italia

Il carnevale di Cegni, frazione di Santa Margherita di Staffora, in provincia di Pavia, si svolge due volte l'anno: d'inverno (sabato grasso) e in estate (16 agosto) con il nome di Carnevale Bia[...]

dettagli

Carnevale di Ponte Caffaro

Riti e Pratiche Sociali

Bagolino (BS), Lombardia - Italia

A Ponte Caffaro convivono due carnevali, contemporanei e indipendenti. L'uno, complesso, astratto, ricercato, è il carnevale delle danze, dei ballerini e suonatori, che si svolge l'ultima domenica,[...]

dettagli

Carnevale di Schignano

Riti e Pratiche Sociali

Schignano (CO), Lombardia - Italia

Il carnevale di Schignano, piccolo centro della Valle Intelvi, si svolge il sabato e il martedì prima della Quaresima. Il carnevale mette in scena la contrapposizione tra belli e brutti, figure dal[...]

dettagli

Carnevale di Sueglio

Riti e Pratiche Sociali

Sueglio (LC), Lombardia - Italia

Il Carnevale di Sueglio viene festeggiato, secondo il calendario liturgico ambrosiano, il sabato successivo al mercoledì delle Ceneri. Si tratta di una delle feste più sentite dagli abitanti della[...]

dettagli

Cavatori di pietra a Isola di Madesimo e Splughetta

Saperi Tecnici e Artigianali

Madesimo (SO), Lombardia - Italia

In Valchiavenna sono attive ancora cave (trone) per l'estrazione di due tipi di materiali caratteristici della zona: il Verde Spluga e la Pietra Ollare. La pietra denominata Verde Splu[...]

dettagli

Chiamare l'erba a Albaredo

Riti e Pratiche Sociali

Albaredo per San Marco (SO), Lombardia - Italia

Il primo sabato sera del mese di marzo ad Albaredo San Marco in Val del Bitto si riuniscono dei ragazzi e alcuni adulti nella palestra del paese. Viene preparata e consumata una minestra di latte e [...]

dettagli

Corpus Domini a Gandino

Riti e Pratiche Sociali

Gandino (BG), Lombardia - Italia

In occasione della solennità del Corpus Domini, si svolge a Gandino una imponente processione che si snoda per oltre due chilometri e attraversa le vie storiche del paese. Queste vengono addobbate [...]

dettagli

Corpus Domini a Premana

Riti e Pratiche Sociali

Premana (LC), Lombardia - Italia

Nel giorno del Corpus Domini a Premana si svolge una processione partecipatissima. Dopo la messa solenne celebrata nella chiesa parrocchiale dal Vescovo della Diocesi di Lecco, inizia la processione[...]

dettagli

Costruzione della fisarmonica. Claudio Beltrami di Stradella

Saperi Tecnici e Artigianali

Stradella (PV), Lombardia - Italia

Claudio Beltrami inizia la sua attività nel 1976 presso la "Fabbrica Fisarmoniche Fratelli Crosio", dove già aveva lavorato il padre come accordatore. Lavora in diversi reparti della produzione e [...]

dettagli

Costruzione della stufa detta 'pigna' in Val San Giacomo

Saperi Tecnici e Artigianali

Campodolcino (SO), Lombardia - Italia

In Val San Giacomo la stufa, di dimensioni variabili in rapporto a quelle del locale, è chiamata pigna (probabilmente perchè veniva accesa con le pigne secche). Realizzata in muratura di [...]

dettagli

Festa dei Gigli a Milano

Riti e Pratiche Sociali

Milano (MI), Lombardia - Italia

Dal 1980 e per cinque anni consecutivi, un'area della periferia milanese tra Giambellino e Lorenteggio è stata teatro di una festa particolare, che riproduceva in versione ridotta la tradizionale f[...]

dettagli

Festa del Mazzo a Ponte Nossa

Riti e Pratiche Sociali

Ponte Nossa (BG), Lombardia - Italia

La festa del Mazzo, che si svolge ogni anno a Ponte Nossa, è antica e complessa e si realizza in tre fasi distinte. Elemento centrale di tutta la cerimonia è un grosso abete, alto circa una decina[...]

dettagli

Festa di Sant'Andrea a Milano

Riti e Pratiche Sociali

Milano (MI), Lombardia - Italia

La festa di Sant'Andrea si svolge la domenica successiva al 30 Novembre nella Parrocchia di Santa Maria delle Grazie sull'Alzaia Naviglio Grande. Questa festa ripropone la tradizionale festa patrona[...]

dettagli

Formaggi d'Alpe a Montespluga

Saperi Tecnici e Artigianali

Madesimo (SO), Lombardia - Italia

In Valchiavenna la produzione casearia è consolidata, anche se diversificata tra una produzione con valenza economica ad ampio raggio (bitto, crott Valchiavenna) e produzioni a co[...]

dettagli

Funsciù di Gianico

Riti e Pratiche Sociali

Gianico (BS), Lombardia - Italia

Ogni dieci anni a Gianico si celebra la Festa della Madonna del Monte, meglio conosciuta dai suoi abitanti col nome di Funsciù. Durante i quattro giorni di festa, il gruppo ligneo cinquecentes[...]

dettagli

Fuochi di ferragosto in Valmalenco

Riti e Pratiche Sociali

Chiesa in Valmalenco (SO), Lombardia - Italia

La notte del 14 Agosto la Valmalenco si riempie di fuochi. E' pratica diffusa infatti accendere un falò per festeggiare la notte di Ferragosto, che diventa un momento di ritrovo per gli abitanti de[...]

dettagli

Gestione delle acque del fiume Olona

Natura e Universo

Lombardia - Italia

La gestione delle acque del fiume Olona costituisce un'attività essenziale per consentire la compresenza di uomini e fiume nello stesso territorio. Oggi tale gestione è controllata dal Consorzio d[...]

dettagli

Imprenditori agricoli e nuovi contadini nel Parco Agricolo Sud Milano

Natura e Universo

Lombardia - Italia

Il settore agricolo, in Lombardia e nello specifico nel Parco Agricolo Sud Milano, si confronta oggi con le sfide di un'economia alimentare ed un'agricoltura globalizzate e la fisionomia degli addet[...]

dettagli

L'arte del burattinaio Giacomo Onofrio I

Arti e Spettacolo

(BS), Lombardia - Italia

Giacomo Onofrio eredita la professione circense dalla sua famiglia. Comincia la sua attività come clown, acrobata, contorsionista e "porteur" nel circo paterno. Sapeva inoltre suonare molto bene la[...]

dettagli

L'arte del burattinaio Giacomo Onofrio II

Arti e Spettacolo

(BS), Lombardia - Italia

Giacomo Onofrio appartiene ad una famiglia di burattinai nomadi che spostandosi con le loro roulottes portavano i propri spettacoli in giro per le piazze del Nord Italia. Ad iniziare questa attivit[...]

dettagli

L'arte del burattinaio Giuseppe Burzio

Arti e Spettacolo

(MI), Lombardia - Italia

Giuseppe Burzio nasce nel 1906 da  Giovanni  e Giuseppina Manuele ed appartiene  ad  una famiglia di noti marionettisti e burattinai, il cui capostipite fu il bisnonno Gaetano, scomparso agli in[...]

dettagli

L'arte del burattinaio Giuseppe Onofrio

Arti e Spettacolo

(BS), Lombardia - Italia

Giuseppe Onofrio eredita la sua attività di burattinaio dal padre Giacomo, dal quale apprende anche l'arte circense. Nel circo paterno si esibiva come contorsionista, saltatore di trampolino, salti[...]

dettagli

L'arte del burattinaio Marcello Sempreboni

Arti e Spettacolo

(VA), Lombardia - Italia

Intorno agli inizi degli anni '30, Marcello Sempreboni comincia la sua attività di attore di prosa dopo il suo matrimonio con Giulia Ambrosoni, recitando nella compagnia di giro del suocero attiva [...]

dettagli

Lavorazione del ferro battuto in val San Giacomo

Saperi Tecnici e Artigianali

San Giacomo Filippo (SO), Lombardia - Italia

La lavorazione del ferro a mano è scomparsa in valle da una decina di anni, ma l'occasione di parlare di questa tecnica all'interno di una vecchia fucina artigianale, füsina nel dialetto [...]

dettagli

Lavorazione del violino di capra a Campodolcino

Saperi Tecnici e Artigianali

Campodolcino (SO), Lombardia - Italia

Il 'Violino' di Capra è un salume artigianale tipico che trova le sue origini in Val San Giacomo. Si ottiene dalla coscia e dalla spalla della capra; più raramente, ormai, del capriolo o del camo[...]

dettagli

Lavorazione di suppellettili in pietra ollare a Piuro

Saperi Tecnici e Artigianali

Piuro (SO), Lombardia - Italia

La fabbricazione di oggettistica e suppellettili in pietra ollare, una qualità di serpentino, di color verdastro o bigio, saponacea e friabile, è stata ripresa negli ultimi decenni ad opera di un [...]

dettagli

Liuteria popolare in Valle del Caffaro

Saperi Tecnici e Artigianali

Bagolino (BS), Lombardia - Italia

La liuteria in Valle del Caffaro ha una tradizione secolare: le prime testimonianze risalgono al 1701 con gli strumenti costruiti dai liutai della famiglia Mora. Alcuni strumenti di costruzione dei [...]

dettagli

Madonù di Dossena

Riti e Pratiche Sociali

Dossena (BG), Lombardia - Italia

Madonù è il nome che gli abitanti di Dossena hanno dato alla grande statua lignea della Madonna Addolorata, un simulacro di grandezza naturale della Madonna circondata dagli angeli, che porta in g[...]

dettagli

Processione del Venerdì Santo di Vertova

Riti e Pratiche Sociali

Vertova (BG), Lombardia - Italia

La sera del Venerdì Santo a Vertova si rievoca la deposizione di Cristo dalla croce attraverso una grande processione in costume, complessa per il numero di attori che ne prendono parte e molto par[...]

dettagli

Processione della Beata Vergine Assunta a Morbegno

Riti e Pratiche Sociali

Morbegno (SO), Lombardia - Italia

La processione della Beata Vergine Assunta si svolge ogni anno a Morbegno il giorno di ferragosto. A guidarla e organizzarla è una delle due confraternite storiche di Morbegno, la Confraterni[...]

dettagli

Produzione del formaggio "Bicc" ad Arcumeggia

Saperi Tecnici e Artigianali

Casalzuigno (VA), Lombardia - Italia

Le tradizioni ad Arcumeggia sono molteplici una delle quali è il formaggio Bicc. Il Bicc non è un formaggio derivato dalla semplice coagulazione del latte, ma è una crema, sapor[...]

dettagli

Produzione di pane nero in Valtellina

Saperi Tecnici e Artigianali

(SO), Lombardia - Italia

Il pane di segale, pane nero o come spesso è conosciuto "pane dei poveri", è un particolare tipo di pane fatto con la farina di segale che viene tutt'oggi consumato in tutta la Valtellina. La sega[...]

dettagli

Raccolta e utilizzo della genziana in Valchiavenna

Natura e Universo

Chiavenna (SO), Lombardia - Italia

Nome scientifico: Gentiana lutea, Gentiana purpurea; Nome comune: genziana gialla, genziana porporina, genziana blu; Diffusione: diffuse sui terreni di alta quota; Utilizzo: [...]

dettagli

Raccolta e utilizzo degli spinaci selvatici in Valchiavenna

Natura e Universo

Chiavenna (SO), Lombardia - Italia

Nome dialettale: vanga, vench, vanch, spinacio del buon Enrico, erba del buon Enrico, il buon Enrico. Nome scientifico: Chenopodium bonus-henric[...]

dettagli

Raccolta e utilizzo del finocchietto selvatico in Valchiavenna

Natura e Universo

Chiavenna (SO), Lombardia - Italia

Nome dialettale: finocc selvadeg oppure anis Nome scientifico: foeniculum vulgare In Valchiavenna l'uso alimentare del finocchietto, peraltro relativamente recen[...]

dettagli

Raccolta e utilizzo del raperonzolo in Valchiavenna

Natura e Universo

Chiavenna (SO), Lombardia - Italia

Nome dialettale: rampunz Nome scientifico: Campanula rapunculus Il raperonzolo viene raccolto nei prati a partire dallo scioglimento dell'ultima neve, all'inizio della pr[...]

dettagli

Raccolta e utilizzo del tarassaco in Valchiavenna

Natura e Universo

Chiavenna (SO), Lombardia - Italia

Nome dialettale: radicc Nome scientifico: taraxacum officinale Il tarassaco è localmente noto anche come insalata matta e insalata del prato o del pra'. Accanto al nome [...]

dettagli

Raccolta e utilizzo del timo selvatico in Valchiavenna

Natura e Universo

Chiavenna (SO), Lombardia - Italia

Nome dialettale: segresöla. Nome scientifico: tymus serpyllum. Il timo è una pianta utilizzata primariamente a scopo alimentare come aromatizzante ma conosce anche alcu[...]

dettagli

Raccolta e utilizzo dell'aglio orsino in Valchiavenna

Natura e Universo

Chiavenna (SO), Lombardia - Italia

Nome scientifico: Allium ursinum L'aglio orsino cresce in ambienti caratterizzati da forte umidità, abbondanza di acqua e ombra. Il sottobosco della Valchiavenna è dunque la sua coll[...]

dettagli

Raccolta e utilizzo dell'ortica in Valchiavenna

Natura e Universo

Chiavenna (SO), Lombardia - Italia

Nome dialettale: ortiga. Nome scientifico: urtica dioica. L'ortica è una delle piante spontanee della Valchiavenna maggiormente utilizzate a scopo alimentare, sia in amb[...]

dettagli

Raccolta e utilizzo dell’achillea moscata/Erba iva in Valchiavenna

Natura e Universo

Chiavenna (SO), Lombardia - Italia

Nome scientifico: Achillea moschata Wulfen; Nome locale/dialettale: erba iva, iva; Diffusione: ampiamente diffusa sui pascoli di alta quota; Utilizzo: il fiore e le parti aer[...]

dettagli

Raccolta e utilizzo della castagna in Valchiavenna

Natura e Universo

Chiavenna (SO), Lombardia - Italia

Della pianta del castagno (castanea sativa) vengono utilizzate a scopo alimentare - in ambito domestico e nella ristorazione - sia le foglie (per le tisane) sia soprattutto l'achenio (il fr[...]

dettagli

Raccolta e utilizzo di Achillea millefoglie in Valchiavenna

Natura e Universo

Chiavenna (SO), Lombardia - Italia

Nome scientifico: Achillea millefolium; Nome local/dialettale: achillea, ivona, iva matta; Diffusione: diffusa nei terreni di media/alta quota; Utilizzo: fiori e parti aeree [...]

dettagli

Raccolta e utilizzo di cardo/carlina bianca in Valchiavenna

Natura e Universo

Chiavenna (SO), Lombardia - Italia

Nome scientifico: Carlina acaulis Nome comune: carlina bianca, pane degli alpini, o dei cacciatori; nome locale: cardo; Diffusione: specie largamente diffusa sui pascoli di media/[...]

dettagli

Raccolta e utilizzo di Genepì in Valchiavenna

Natura e Universo

Chiavenna (SO), Lombardia - Italia

Nomi scientifici: Artemisia Genipi Weber, Artemisia glacialis, Artemisia umbrelliformis;  Nome comune: Genepì; Diffusione: si trova in alta quota, spesso in luoghi difficilment[...]

dettagli

Raccolta e utilizzo di pino mugo e altre conifere in Valchiavenna

Natura e Universo

Chiavenna (SO), Lombardia - Italia

Pinus mugo, larex decidua miller, pinus cembra, picea abies; Diffusione: specie diffuse in media/alta quota; Utilizzo: le pigne, i germogli e  getti primaverili, i rami, per la preparazio[...]

dettagli

Repertori violinistici della Valle del Caffaro

Espressioni Orali

Bagolino (BS), Lombardia - Italia

La tradizione violinistica in Valle del Caffaro risale al XVI secolo: documenti d'archivio testimoniano la presenza di "sonadori de li violinj" ingaggiati dal comune di Bagolino per animare i balli [...]

dettagli

Sacra Spina di San Giovanni Bianco

Riti e Pratiche Sociali

San Giovanni Bianco (BG), Lombardia - Italia

La celebrazione del rito della Sacra Spina è una ricorrenza estremamente sentita e di grande importanza per l'intera comunità della Valle Brembana. Ogni anno vi partecipano migliaia di fedeli che [...]

dettagli

Sant'Antonio Abate a Cologno Monzese

Riti e Pratiche Sociali

Cologno Monzese (MI), Lombardia - Italia

La sera del 17 gennaio la cittadina di Cologno Monzese celebra la festa di sant'Antonio Abate con la benedizione degli animali e l'accensione di un falò. Il punto di incontro è alla Pieve Sa[...]

dettagli

Sant'Antonio Abate a Muggiano

Riti e Pratiche Sociali

Milano (MI), Lombardia - Italia

Muggiano è un antico borgo situato all'estremità ovest di Milano. Entrato a far parte dell'area metropolitana dal 1923, non cessa tutt'oggi di manifestare un sentimento di autonomia legato a ragio[...]

dettagli

Sant'Antonio Abate a Sant'Antonio Abbandonato

Riti e Pratiche Sociali

Brembilla (BG), Lombardia - Italia

La frazione di San'Antonio Abbandonato si trova al confine tra i comuni di Zogno e Brembilla, in Valle Brembana. La chiesa, situata a 1000 metri di altitudine, occupa un balcone naturale che consent[...]

dettagli

Sant'Antonio Abate a Valfurva

Riti e Pratiche Sociali

Valfurva (SO), Lombardia - Italia

Nella frazione di Sant'Antonio in Valfurva il 17 gennaio si svolge ogni anno la tradizionale benedizione degli animali, a cui partecipano anche gli abitanti dei paesi vicini. Fin dalle prime luci de[...]

dettagli

Sant'Antonio Abate a Varese

Riti e Pratiche Sociali

Varese (VA), Lombardia - Italia

I festeggiamenti  a Varese iniziano fin dalla mattina del 16 Gennaio, alle 10, con l'apertura delle bancarelle gastronomiche, e la celebrazione della Messa in onore di Sant'Antonio Abate, in cui ve[...]

dettagli

Sant'Antonio Abate a Zogno

Riti e Pratiche Sociali

Zogno (BG), Lombardia - Italia

La Cappella dedicata a Sant'Antonio Abate, nella località di Piazza Martina, fu fino al 1880 sussidiaria di Poscante e poi unita alla parrocchia di Zogno. La piccola frazione si trova infatti a met[...]

dettagli

Santa Barbara a Collio

Riti e Pratiche Sociali

Collio (BS), Lombardia - Italia

Dopo la chiusura definitiva delle miniere di siderite in ValTrompia e la fine del lavoro in miniera, la festa di Santa Barbara, protettrice dei minatori, rimane un'occasione di ricordo e coesione pe[...]

dettagli

Santa Barbara a Marmentino

Riti e Pratiche Sociali

Marmentino (BS), Lombardia - Italia

Il giorno di Santa Barbara a Marmentino, nella piccola cappella dedicata ai caduti in miniera, eretta per volontà del gruppo dei minatori di Marmentino, gli abitanti del paese si ritrovano per assi[...]

dettagli

Santa Croce di Cerveno

Riti e Pratiche Sociali

Cerveno (BS), Lombardia - Italia

La Santa Croce (in dialetto locale Santa Crus) è una manifestazione devozionale che si svolge a Cerveno, in Val Camonica (BS), con scadenza decennale. La pratica vivente si presenta come u[...]

dettagli

Santa Croce di Monte Isola

Riti e Pratiche Sociali

Monte Isola (BS), Lombardia - Italia

Ogni cinque anni a Monte Isola, nelle frazioni di Carzano e Novale, si celebra la festa di Santa Croce, che dura cinque giorni. Per l'occasione Carzano viene completamente addobbata con rami di[...]

dettagli

Scultori maschere di legno di Schignano

Saperi Tecnici e Artigianali

Schignano (CO), Lombardia - Italia

Le maschere indossate durante il carnevale di Schignano sono opera di scultori locali. Caratterizzano le due principali categorie di personaggi del rituale carnevalesco, i belli e i brutti. So[...]

dettagli

Settimana Santa a Morbegno

Riti e Pratiche Sociali

Morbegno (SO), Lombardia - Italia

In occasione della Settimana Santa di Morbegno al centro della chiesa parrocchiale di San Giovanni Battista viene montato un imponente catafalco ligneo risalente al periodo barocco, che diventa punt[...]

dettagli

Stella di Sabbio Chiese

Riti e Pratiche Sociali

Sabbio Chiese (BS), Lombardia - Italia

A Sabbio Chiese il canto della Stella viene oggi eseguito la notte del 24 Dicembre, Vigilia di Natale e la notte del 5 Gennaio, Vigilia dell'Epifania, dal coro "La Rocca", accompagnato dal gruppo de[...]

dettagli

Tetti in pietra nell’edilizia alpina

Saperi Tecnici e Artigianali

Campodolcino (SO), Lombardia - Italia

Le piòte (il nome deriva dal lombardo pioda, piöda -in val Taleggio- e corrisponde a lose, beole, bevole, ecc.) sono le lastre di pietra ricavate da blocchi di gneiss, scisti ser[...]

dettagli

Uso del salice e viticoltura contadina dell’Oltrepò pavese

Natura e Universo

(PV), Lombardia - Italia

Il salice, grazie alla sue caratteristiche di flessibilità, ha assunto un ruolo fondamentale nel paesaggio viticolo d'Oltrepò. Le numerose pratiche abili che s'intrecciano a questa pianta, segnano[...]

dettagli